La dritta del giorno: giovedì 15 novembre

nessun commento Nazionale, Pronostici

La dritta del giorno di oggi

Da bet4win.it

La dritta del giorno di giovedì 15 novembre è ambientata a Zagabria: la nostra attenzione, infatti, è stata attratta da Croazia-Spagna, super sfida valida per il Gruppo 4 della Lega A di Nations League.

I migliori bonus scommesse di novembre

Dritta.
Nations League (ore 20:45). 
Croazia-Spagna 2

Argomenti.

1) Vittoria obbligatoria (o quasi).

Prima della classe con 6 punti (2-0-1), la Spagna in Croazia gioca l’ultima partita della sua avventura nel Gruppo B della Lega A di Nations League: solo vincendo, l’undici di Luis Enrique sarebbe certo di staccare il biglietto per la Final Four.
Spieghiamoci meglio.
In caso di pareggio o sconfitta, le Furie Rosse potrebbero essere scavalcate dall’Inghilterra: al momento la squadra di Southgate alloggia a quota 4 (1-1-1), ma battendo la Croazia (domenica 18 a Wembley) strapperebbe il primo posto agl iberici perché in caso di arrivo a pari merito con la Spagna gli scontri diretti favorirebbero l’Inghilterra (che ha perso 1-2 in casa ma è andata a vincere 3-2 in Spagna).

2) Croati all’attacco.

Fanalino di coda della classifica con un punto (0-1-1), la Croazia non ha molte alternative: per accedere alla Final Four deve piazzare 2 successi; per evitare la retrocessione in League B deve vincere almeno una delle ultime due partite.
Di conseguenza: i ragazzi di Dalić non potranno giocare una gara di puro contenimento e la Spagna sa come sfruttare gli spazi.

3) Voglia di riscatto (al quadrato) spagnola/appagamento croato.

La Spagna vuole riscattare: a) un Mondiale deludente; b) la sconfitta interna con l’Inghilterra nell’ultimo match di Nations League.
Vice campione del mondo, la Croazia dà la sensazione di essere ancora appagata dallo storico risultato ottenuto a Russia 2018.

4) Differenza di valori.

La rosa della Spagna è più completa di quella – pur fortissima – della Croazia.
Prima della fase finale di Russia 2018 nessuno avrebbe immaginato che la Croazia, che ha centrato la qualificazione passando per un playoff conquistato tra mille fatiche, avrebbe impensierito una Spagna capace di dominare un gruppo del quale faceva parte l’Italia.

5) Ultimo precedente e tradizione.

Nel confronto diretto più recente, disputato l’11 settembre a Elche, si è imposta la Spagna 6-0.
La Spagna è avanti 4-2 nel bilancio dei 7 confronti diretti.

Controindicazione.
Una Croazia in giornata può battere qualunque avversario, Spagna compresa.

Quota. 
Il successo della Spagna per Betfair.it vale 2.15.