Inter e Roma vendono, la Juve tiene duro

nessun commento calciomercato, Serie A , , , , , , , , ,

Inter e Roma mettono in mostra la mercanzia. Per loro è fondamentale vendere qualche pezzo per fare cassa prima del 30 giugno. Il fair play finanziario incombe.

La Roma quasi è a posto: cedendo allo Zenit Manolas e Paredes dopo aver dato Salah al Liverpool   si mette in tasca 100 milioni. Ora Monchi potrà iniziare a ricostruire la squadra.  Karsdorp, Foyth, Seri, Pellegrini e Berardi i nomi più caldi.

L’Inter sembra essere ancora un po’ in alto mare sul fronte cessioni. I nerazzurri stanno cercando di piazzare Perisic, Jovetic, Banega e Gabigol. Perisic ha un’offerta dal Manchester, ma mancherebbero 10 milioni per arrivare all’intesa. Jovetic e Banega andranno al Siviglia per 20 milioni, ma solo a luglio perchè anche gli spagnoli hanno bisogno di fare prima casa.. Gabigol ha richieste dal Porto. Sabatini vorrebbe piazzare anche Brozovic e Murillo, ma al momento non sembrano esserci acquirenti.

La Juventus e i trattori del signor Kean

Problemi diversi per la Juventus, impegnata nel tentativo di respingere le offerte del Chelsea per Bonucci e Alex Sandro.

Conte ha alzato la posta e ora mette sul piatto 120 milioni per la coppia. I bianconeri, però, potrebbero fare un pensierino, ma solo per il brasiliano. Marotta, intanto, sta trattando Darmian con il Manchester Utd.

Perisic
Perisic

Balotelli, nel frattempo, resta a Nizza un altro anno. Auguri!

Il Milan alle prese con il rinnovo di Donnarumma sta trattando Kalinic. trovato l’accordo con il calciatore, ora bisogna accontentare la Fiorentina. Ci sono in ballo 30 milioni.

Napoli e Reina vicini al rinnovo, quindi possiamo dire tanto rumore per nulla. Piace anche Mario Rui, ma servono 10 milioni da dare alla Roma.

Infine il Papu Gomez sta valutando i 2 milioni a stagione per 4 anni offerti dall’Atalanta. Nel caso accettasse diventerebbe il giocatore più pagato nella storia del club bergamasco.

Pronostici calcio