Aldo Biscardi per la prima volta non condurrà il processo

nessun commento Serie A ,
Twitter
Visit Us
Follow Me
RSS
Segui via Email

E insomma siamo sinceri quando abbiamo appreso la notizia ci è quasi scappata la lacrimuccia. Sarà che con il rosso Aldo siamo diventati grandi, prociesso dopo prociesso, lunedì dopo lunedì, anno dopo anno. Però a 86 anni, ora che è arrivata anche la VAR era forse giusto lasciare strada ai giovani. Nella fattispecie i figli Maurizio e Antonella che firmeranno il nuovo corso della trasmissione, mentre la conduzione sarà affidata ad una donna, già velina.

Da goal.com

Mentre la Serie A segna una tappa epocale abbracciando quella ‘moviola in campo‘ che è stata per decenni il cavallo di battaglia di Aldo Biscardi, per un curioso scherzo del destino il noto giornalista televisivo non sarà più alla conduzione del suo storico programma, il ‘Processo di Biscardi’.

Reso inconfondibile dalla sua chioma rosso carota, il buon Aldo a novembre compirà 87 anni e dunque ha ritenuto opportuno lasciare il campo ai figli Maurizio e Antonella, che firmeranno il nuovo ‘Processo’ che lunedì prossimo ripartirà su ‘7Gold’, mentre a condurre il programma sarà l’ex velina Giorgia Palmas.

L’arbitro che amava gli over!

“Il Processo è il fiore all’occhiello del nostro palinsesto, vogliamo diventare il punto di riferimento e il più importante prodotto sportivo dell’offerta in chiaro”, spiega durante la conferenza di presentazione Federico Silvestri, Ad della concessionaria per la pubblicità di ‘7Gold’.

“Aldo è contento di questa nuova era – racconta la figlia Antonella – ha preferito, visto l’innovazione, fare un passo indietro e lasciare campo alla nuova scelta femminile in una trasmissione che è tradizionalmente maschile”.

Per i ‘nostalgici’ ci sarà comunque materiale per asciugarsi qualche lacrimone: aprirà il programma, infatti, la ‘Scheda di Carlo Nesti’, già presente ai tempi della RAI, mentre Maurizio Biscardi curerà il ‘Il Var dello Sport’, naturale evoluzione dello storico ‘moviolone’ di Aldo…

Pronostici serie A

 

 

Twitter
Visit Us
Follow Me
RSS
Segui via Email