Isco regala l’ultimo record al Real Madrid

nessun commento Champions League , ,
Twitter
Visit Us
Follow Me
RSS
Segui via Email

Il gol di Isco segnato al 42° minuto del ritorno della semifinale di Champios League regala un altro record al Real Madrid

Quando Francisco Román Alarcón Suárez, meglio noto come Isco, ha trafitto la rete dell’Atletico Madrid raddrizzando, così, una situazione che stava diventando inaspettatamente insidiosa per i blancos, pochi ci avranno fatto caso, vista l’importanza del momento. Ma il fatto è che con quel gol il Real Madrid è riuscito ad eguagliare un record del Bayern Monaco, oltre che a esorcizzare la paura di subire una clamorosa remuntada da parte dei cuginetti dell’Atletico.

Isco Segna il gol Del Real Madrid

Proprio grazie al gol di Isco il Real Madrid è riuscito a segnare una rete per la sessantunesima partita consecutiva. Ora vedremo se, dopo averlo eguagliato, gli uomini di Zidane saranno anche in grado di migliorare tale record. Ma da italiani non possiamo non augurarci che questa strepitosa striscia possa chiudersi proprio il 3 giugno!

Erjona Dzemaili lascia Bologna.

La meravigliosa serie madridista ebbe inizio il 30 aprile del 2016 con il successo di misura nella gara contro la Real Sociedad.  Da allora le reti realizzate hanno raggiunto il numero di 167. La media gol è, quindi, di circa 2,7 marcature a partita. Numeri che rendono bene il senso della marcata vocazione allo spettacolo delle merengues.

Centodue gol sono stati messi a segno nelle Liga. Trentaquattro in Champions League. Ventidue in Coppa del Rey. Sei nel mondiale per club e tre in supercoppa europea.

Insomma, fate attenzione a giocarvi il no gol del Real. Almeno fino al 3 giugno!

 

Pronostici calcio oggi

Twitter
Visit Us
Follow Me
RSS
Segui via Email